Alejandro ha passato la palla

Alejandro ha passato la palla

Quando Ale ci ha conosciute, noi eravamo un gruppo eterogeneo, variegato, un po' sconclusionato. Quando Ale ci ha conosciute, noi eravamo noi, ma non eravamo quello che siamo oggi. Quando Ale ci ha conosciute, noi avevamo bisogno di una persona come lui. 
Noi avevamo bisogno di qualcuno che ci aiutasse a crescere, ci insegnasse a essere una squadra. Avevamo bisogno di qualcuno che sapesse prenderci, perché facili non siamo mai state. Avevamo bisogno di qualcuno che ci insegnasse il rugby, dentro e fuori dal campo. E così Ale ha fatto. Ci ha insegnato a non mollare, ci ha insegnato cosa fosse la resilienza, come diceva lui. Ci ha insegnato a fidarci, come noi ci fidavamo di lui. Ci ha insegnato a brindare alle sconfitte, perché erano un'occasione per migliorarci. Ci ha insegnato che anche dalle vittorie si può imparare. Ci ha insegnato col sorriso, con la felicità e il buonumore che lo accompagnavano sempre. Ci ha cambiate, ci ha migliorate, e ha lasciato la sua traccia. E quindi Grazie Ale, perché ci hai fatto innamorare del rugby, e di noi. Grazie Ale, perché ci hai fatto ridere, sentire apprezzate, ci hai fatto riflettere, sperare. Grazie Ale, per tutto. Grazie Ale, e che la terra ti sia lieve.

Red Peppers

 

 

 

 

Bookmark and Share
Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153