E' nata una squadra

di Sandro Marilotti - Direttore IPM Beccaria

 

L’introduzione del rugby all’interno dell’Istituto Beccaria sta ottenendo, pur nella sua prima fase, esiti assai incoraggianti. Abbiamo condiviso e discusso il progetto proposto dall’AS Rugby Milano, convinti che l’insegnamento di questo sport potesse offrire una particolare opportunità di crescita per ogni singolo ragazzo coinvolto, poiché confrontarsi sui temi della lealtà, del rispetto, della disciplina praticando uno sport di squadra, significa non soltanto misurarsi con regole e avversari ma con se stessi.


La proposta ha fatto registrare un particolare interesse, qualcosa di inedito rispetto alle altre iniziative a carattere sportivo precedentemente offerte. Non solo: l’atteggiamento dei nostri giovani atleti durante le sedute di allenamento mostra un entusiasmo ed un attaccamento tali da far pensare alla nascita di un vero e proprio gruppo a base rugbistica all’interno del Beccaria. Segno che i metodi e i modi degli educatori risultano appropriati e adeguati a questo particolare contesto. Stiamo ottenendo, in sostanza, ottimi riscontri, anche a giudizio degli operatori dell’istituto che seguono l’intero programma di attività educative, così come degli agenti della Polizia Penitenziaria.


L’ipotesi di accogliere nel club AS Rugby Milano i ragazzi coinvolti completa un progetto che tende ad offrire una piccola ma preziosa ipotesi di crescita, con la concreta speranza che, anche attraverso uno sport come il rugby, sia possibile innescare una riflessione e quindi una evoluzione che consideriamo decisiva proprio in termini di educazione di ogni giovane.

 

 

 

Bookmark and Share
Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153