Grandi i cadetti: il girone 4 è biancorosso!!!

Grandi i cadetti: il girone 4 è biancorosso!!!

A Delebio i Cadetti vincono il recupero e si aggiudicani il Girone 4. Per la cronaca la partita finisce 0 a 10.

"Un guerriero della luce non dimentica mai la gratitudine; egli non dimentica mai gli amici, perché il loro sangue si è mescolato con il suo sul campo di battaglia" 

(Paulo Coelho)

Grazie.
A chi ha giocato una partita, a chi le ha giocate tutte, a chi non ha mai giocato; a chi è lontano e non può stare con noi, a chi è tornato perchè non può farne a meno; a chi ha preso freddo e acqua in tribuna per sostenerci, a chi ha preso un treno o un aereo all'alba per venire a giocare una partita, a chi ha fatto chilometri su chilometri per accompagnare i bambini ad un torneo e poi raggiungere gli amici per giocare; a chi ingigantisce un po' le sue prestazioni per farsi bello, a chi sta zitto e spinge, a chi non passa mai la palla, a chi è meglio che non la passasse mai! A chi ha ciccato un placcaggio, a chi non gliene scappa uno, a chi non sa ancora le regole, a chi tira un cazzotto per difendere un amico, a chi a volte invece, il cazzotto, lo tira al suo amico; a chi ha offerto birre per il suo compleanno, a chi le ha offerte per una promozione, chi perchè diventa papà; a chi le ha offerte per il gusto di offrirle e di stare insieme a parlare di niente fino al "giorno dopo"; a chi ancora non ha capito che si beve con la sinistra! A chi alla domenica mattina è malato e a chi, la domenica mattina, è stato tirato giù dal letto per sostituire qualcuno.
A chi ha iniziato a 10 anni, a chi ha iniziato a 35, a chi ieri ha dovuto smettere.
A chi ci ha allenato, cercando di farci capire qualcosa di questo gioco qua, a chi ci ha fatto qualche ramanzina, a chi ha creduto in noi; a chi ci ha messo un cerotto quando sanguinavamo.
Alle mogli, fidanzate, o aspiranti tali, che sopportano il fatto che al lunedì non si esce perchè c'è il defaticamento, al mercoledì no perchè si fa contatto, al venerdì niente cena insieme perchè si prepara la partita...e alla domenica primo, secondo e soprattutto terzo tempo!
A chi non c'è più, e a quelli che tra poco arriveranno!

Alè Milano!!

(Marco Oriani, capitano Cadetti A.S. Rugby Milano stagione 2011 - 2012)

Bookmark and Share
Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153