Psicomotricità e Rugby: parte la nuova iniziativa ASR dedicata al Minirugby

Psicomotricità e Rugby
 
Si tratta di una iniziativa inedita, in sintonia con il significato educativo che la A.S. Rugby Milano intende attribuire al lavoro con i bambini.
Il progetto, approvato dal Consiglio Direttivo, prevede di mettere al servizio dei nostri Under 7-9-11 due competenze sinergiche.

Un gruppo d esperti psicomotricisti (gruppo Ariel) e i nostri educatori/allenatori al lavoro insieme, in accordo con i genitori, allo scopo di sviluppare al meglio, giocando, le capacità motorie dei bambini.
 
Cosa significa?
Significa osservare il movimento dei singoli bambini, individuare movimenti che comportano sforzi diversi, aiutare attraverso esercizi specifici chi mostra una difficoltà, assistere i singoli bambini nella cura degli atti motori, accogliendoli comunque in un gruppo composto da realtà motorie individuali diverse, proprio perchè così accade ai giovanissimi, alle prese con una motricità in costante e soggettiva evoluzione.
 
Perchè serve?
Per dare un significato educativo che, paradossalmente, vada oltre la pratica futura del rugby e per contribuire seriamente a fornire un corretto apporto tra la motricità dei bambini e uno sport.
 
Per meglio illustrare ai genitori ed agli educatori/allenatori il progetto, sabato 20 gennaio 2007 alle ore 15:00 si terrà una riunione presso la nostra sede in Via Valvassori Peroni 47.
 
Tutti i genitori/educatori/allenatori della U7/U9/U11 sono invitati a partecipare.
 
Ci vediamo quindi sabato 20 gennaio 2007 alle ore 15:00 in sede.
Bookmark and Share
Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153