Freedom Rugby vs ASR Milano, 29/03/14

A tre mesi di distanza dalla prima partita stagionale, la Freedom Rubgy ed i volontari dell'Asr Milano sono tornati in campo sabato 29 marzo per il secondo match stagionale.

Una partita attesa dai ragazzi del carcere, per molti dei quali era la prima; fortunatamente molti ragazzi che hanno disputato la precedente partita sono tornati in libertà.

Come sempre l'euforia che precede la partita è sempre tanta, i ragazzi del Beccaria, con un pizzico di arroganza sono sempre super motivati e convinti di battere l'avversario, ma anche questa volta, il giorno della partita, vengono fuori tutte le paure ed incertezze, soprattutto dopo aver visto gli avversari, più fisici, concentrati e preparati.

Quasi ammaliati dagli avversari, i giocatori della Freedom, si deconcentrano nel riscaldamento, guardando stupiti la serietà dei giovani Asr che in silenzio si scaldano, con un rigore e tranquillità a loro sconosciuti.

Arriviamo al fischio d’inizio e subito ci accorgiamo che manca qualcosa, i ragazzi della Freedom sono bloccati, impauriti, a partire dal Capitano "Gatto" da sempre esempio per la sua qualità, costanza e aggressività.
Passano i primi 10 minuti, e causa una difesa poco attenta, l'Asr segna due mete.
Lo sconforto si legge negli occhi della Fredoom, ma qualcosa cambia, quando Gatto, prende palla, e con un’incursione delle sue, fa breccia nella difesa, guadagnando campo.
Da qui la svolta: finalmente i ragazzi del Beccaria, iniziano a venire fuori, sale la voglia, la concentrazione e soprattutto l'aggressività. La partita si anima, la Freedom difende, attacca e si porta spesso vicino alla meta, che però arriva dall'Asr.
Riprende il gioco e finalmente arriva anche la prima meta, grazie ad una bellissima azione collettiva, iniziata da Pim Pim, continuata da Luis, Robin e terminata con la meta del Buldozzer Dado, sempre devastante.
Il ritmo aumenta ulteriormente, segna ancora Asr, ma subito ribatte la Freedom, con una nuova meta, questa volta di Leandro, per il parziale di 4 a 2 per Asr.

Intervallo e si ricomincia... La Freedom parte alla grande, si fa pericolosa, e arriva subito la meta del 3 a 4, artefice Luis.
Asr rimane attonita ed i ragazzi del Beccaria ne approfittano, segnando al meta del pareggio...euforia ed adrenalina a mille, nascondono la stanchezza, che però inizia a farsi sentire prepotente, e nei minuti finali, arrivano le due mete Asr.
Una partita fantastica, giocata molto bene da entrambe le squadre.. Un altro passo avanti della Fredoom, che oggi è arrivata ad un passo dalla vittoria, tanto attesa dai ragazzi.
Saluto, strette di mano, abbracci e terzo tempo, hanno concluso questa mattina speciale.

Freedom Rugby: Festa, Ripamonti, Lombardi, Savino, Moiraghi, Farouk, Dado, Daniel, Gatto, Robin, PinPin, Gonzales, Dylan, Louis, Felipe

Asr Milano: Bercich, Fraser, Tranquillini, Bortolussi, Nuccio, Bellato, Castagna, Rizzi, De Marco, Piatti, Irti, Grazzini

Freedom Rugby vs ASR Milano, 29/03/14
Bookmark and Share
Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153