Under 15, domenica 13 novembre 2006

UNDER 15: AS RUGBY MILANO v/s RUGBY VELATE: 65 – 7

 

In campo: Gianluca Barana, Luca Bestetti, Lorenzo Di Micco, Luca Ferrari, Marco Ferrari, Federico Furlan, Giovanni Fogu, Andrea Gambarini, Giorgio Gambarini, Stefano Grasso, Andrea Magenes, Danilo Masetti, Jonathan Pagano, Tommaso Previtali, Simone Ragusi, Bartolomeo Sasso, Ezio Tacchino, Marco Vojnicovic.

 

Con 11 mete (a una) i ragazzi travolgono il Velate e concludono vittoriosi il girone di barrage conquistando la promozione alla fase successiva. Le impressioni di questa partita sono tutte bellissime: gioco hip, velocità e potenza fisica, grande carattere, lealtà  verso gli avversari. Corrono tutti come lepri e vanno in meta (quasi) tutti: oltre alle  oramai immancabili mete in volata di  Rombo-di-Tuono Magenes (due volte), Marco Vojnicovic (altre due) e Arsenio-Gianluca Barana (una), arrivano anche le mete di Caterpillar-Andrea Gambarini (con poderosa azione di sfondamento delle linee avversarie), di suo fratello Giorgio (abile a saltare in slalom gli avversari davanti a lui), del capitano Fort-Knox Marco Ferrari, di suo fratello Luca (con magnifica accelerazione sulla fascia di campo di sua competenza), di bravehart-Bartolomeo Sasso (che raccoglie e schiaccia in tuffo sulla linea di meta dopo un bruciante assolo di Giovanni Fogu) e di Federico Furlan (anch'egli con fulminea accelerazione in prossimità della linea destra del campo). Vanno inoltre segnalati per la grande qualità del loro gioco Fat-Boy Stefano Grasso, Tommy-Sampei-Previtali, il solito, straordinario, Simone Ragusi (Baby Face) e, con loro, i già citati Fort-Knox Marco Ferrari e Caterpillar-Gambarini. Senza dimenticare il neo-hooker Danilo Masetti, che ha rilevato con grande impegno il ruolo di Carlandrea Campi, ieri riabbracciato con gioia dai compagni, ancora ingessato ma di nuovo con l'allegria negli occhi.

Dunque, grande soddisfazione di tutti per i risultati dell'ottimo lavoro svolto fin qui  grazie alla competenza degli allenatori Elio Tascone e Gianluca Ragusi. Al termine della partita lo spogliatoio gracidava allegro come uno stagno a primavera.

                                                                                                             

 

Under 17: Cesano Boscone vs ASR Mi 0-119.

Tre mete per Lyanage ,Antoniazzi e Casarin, due mete per Penati e una per Sintich, Vescovi, Ferrari, Baraggia, Limonta, Montanelli, Scaburri e Cozzaglio

Si conclude un fin troppo facile girone di qualificazione. Tra 15 giorni inizia quello di elitè che trova la nostra squadra preparata e con un ricco organico. oggi han giocato: Ferrari, Marcosano,Catalano, Quercioli (Ughi), Follea, Baraggia, Limonta (Galli), Casarin, Ghiazza (Buratti) (Montanelli), Sintich Chiesa (Vescovi)(Cozzaglio), Penati, Tardini, (Scaburri), Lyanage ,Antoniazzi.

                                                                                                                                       

 

SERIE B: Lumezzane vs ASR Milano  48-29 (p.t. 18-19)

Per ASR mete di S.Maraschi, Artusi, Gia.Nicoletti, Birch e Maraboli – 2 tr. di Giu. Nicoletti

In campo: Ragusi, Gia.Nicoletti(Guli), Birch, N.Nicoletti, S.Maraschi, Giu.Nicoletti, Centineo, Garavaglia, Fantoni(Maraboli), Artusi(Cavioni), Reali, Riboldi(Cipolla), Necchi, De Sossi, Piatti – Adisp. Ghesesew, G.Borsani e Celestino – All. S.Carnovali

 

Nota: tra i giocatori mancava Luca Suaria. L'improvvisa morte del padre lo ha costretto a tornare nella natia Catania. La squadra lo ha ricordato prima di scendere in campo.

 

Gli altri risultati della 7° giornata:
Sondrio vs Cus Pavia 30-26 (5-1)
Calvisano vs Ospitaletto 66-5 (5-0)
Parabiago vs Asti 10-6 (4-1)
Amatori Mi vs Valpolicella 17-28 (0-5)
Varese Chicken Cus Mi 17-24 (1-5)

CLASSIFICA:

Calvisano 32; Lumezzane 28; ASR MILANO 20; Amatori Mi 19; Asti*17; Valpolicella 16;Chicken Cus Mi 15; Varese 14; Ospitaletto*, Parabiago 10; Sondrio 9; Cus Pavia 2
*Ospitaletto e Asti penalizzate di 4 punti

Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153