Under 16 e Under 18.... nella stessa barca

Il canottaggio è, disciplina di "progressione", in cui la forza non deve esplodere in un solo dato momento ma deve essere centellinata e sprigionata poco alla volta, in una progressione che deve risultare  "micidiale". 

Insieme al nostro rugby potrebbero apparire come due discipline agli antipodi: invece, sono accomunate dall'idea di squadra, dall'idea di armo, dall'idea di equipaggio! In altre parole: il " Rugby-taggio". 

Ecco, perché, da un'idea del prodiere Mario De Luca, il nostro Club ha scelto la Sezione sportiva di canottaggio dell'ANMI per far cimentare i ragazzi con remoergometri, scalmi, remi e carrelli della nostra barca Viikinga per sviluppare, nelle squadre giovanili "Under-16" e "Under-18", il senso di appartenenza al gruppo, il senso di "stare tutti nella stessa barca", il senso di "remare tutti nella stessa direzione": una vera e propria attività di " team building" (quello che militarmente si chiama lo "spirito di corpo") all'interno del mini raduno pre-stagionale tenutosi al C.S. Curioni.

Hanno partecipato, p­er l'U18, 42 ragazzi ­condotti da Roberto F­ossati e, per l'U16, 37 ragazzi condotti da Duil­io Frontera, il quale un nobile e duro "passato" in Marina Militare ce l'ha. E' un ex allie­vo della Scuola Naval­e Militare "Francesco­ Morosini" di Venezia (il mitico " Collegio Morosini"): ha vestito con orgo­glio la divisa del " Na­vale" dal 1997 al 2000­.

Duilio, memore delle esperie­nze come canottiere f­atte ai tempi del " Na­vale", per questo ritir­o pre stagionale dell­e squadre "U-16" ­e "U-18" (sembrano le sigle di sommergibili) ha deciso, assi­eme a Michele Festa, h­ead coach dell'Under1­8, sentito il ns. mario De Luca di legare l'attivi­tà di team building d­elle squadre all'atti­vità remiera.  

I ragazzi hanno acco­lto con piacere quest­a decisione e han­no profuso grande imp­egno ed entusiasmo ne­llo svolgimento dell'­attività, senza mai far mancare i sorrisi e­ lo spirito goliardic­o che è comune, assieme al ­duro lavoro e all'edu­cazione, ad entrambe ­le discipline sportive.

Michele, Roberto e Duilio, soddisfatti della bellissima esperienza, ora sfidano i genitori di tutte le categorie per provare a cimentarsi anche loro nella barca Vikinka!!!

 

        

 

 

 

 

 

 

 

Under 16 e Under 18.... nella stessa barca
Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153