Under 15, sabato 8 marzo '08

Under 15/1 - girone elite - sabato 8 marzo 2008 al campo Crespi  (quarta di ritorno)

A.S. Rugby Milano vs  Rugby Union 96   27 - 5
                                vai alle foto
marcatori: meta Michele Bortolussi, tr. Ale Brolis; meta Jacopo Viganò; meta Ale Brolis; meta Giacomo Masetti; meta Davide Pavan
giocatori in campo: Michele Bennici, Giacomo Masetti, Davide Pavan, Alessandro Torti, Chathuka Liyannage, Giovanni Slinn,  Luca Beretta, Fabio Selicato, , Michele Bortolussi, Jacopo Viganò,  Matteo Franceschi, Filippo Scaburri, Alberto Vernazza, Alessandro Brolis,  Leonardo Beretta, Pietro Mastrangelo, Jacopo Rigliaco, Stefano Bolletta, Giuseppe Ughi, Alessandro Valsecchi, Luca Milani
Allenatori: Mauro Corbacella, Paolo Casarin, Mauro Ercoli

Una bella partità tra due compagini che si sono scontrate a viso aperto, con intensità e determinazione. Memori del 21 a 12 subito all'andata, l'impegno e la deteminazione nella ricerca del risultato positivo si è vista sin dalle prime battute, con una pressione asfissiante e decisa, che ci ha portato in meta al primo minuto con un buon recuperio di Bortolussi su un errore di ricezione dell'estremo avversario, Brolis non fallisce la trasformazione. La meta subita scuote la Union, che comunque cerca di impostare la sua manovra offensiva che rintuzziamo con una difesa attenta. Su ogni palla in movimento ci siamo misurati sull'efficienza del sostegno e del pressing difensivo. giocando più fasi in attacco, tenendoli costantemente nei loro 22, mantenendo il possesso o recuperando palle con placcaggi ben portati. Pur mantenendo noi sostanzialmente il possesso, recuperando palle in mischia chiusa, da migliorare la rimessa laterale, una meta non concessa per un fuori in tuffo ed un calcio di punizione mancato, devono passare venti minuti prima di marcare nuovamente con Viganò che, dopo svariate fasi trova il corridoio dei 5 m. libero, con uno scatto fulmineo fissa l'avversario diretto e segno vicino alla bandierina. I tentavi di avanzamento della Union sono legati al gioco al piede, per sfruttare la touche che ci vede arrancare. Poco prima dell'intervallo Brolis arrotonda il punteggio driblando la difesa e schiacciando in meta vicina alla bandierina. Il secondo tempo comincia nel migliore dei modi, riprendendo ritmo e lucidità, con buoni movimenti dei ¾ che ci portano nei loro 22, quindi è la volta della mischia che decide di fare la sua parte con una serie di penetrazioni che si arrestano sulla linea di meta, è Masetti al 5' che si apre di forza uno spiraglio nella difesa e segna. Cala la concentrazione, le sostituzioni cambiano gli equilibri e nel tempo di riorganizzarci la Union ci mette sotto, gioca bene alcune palle, ci chiude nei nostri 22' e la 16' segna con la mischia. Ripartiamo con maggior concentrazione, gestiamo meglio la difesa, con i nostri 3/4 implacabili a chiudere ogni spazio e rilanciare il gioco, la mischia garantisce sostegno e al 25' Pavan si toglie alcuni sassolini dalla scarpa, portando a segno una giocata da un penalty nei 22 dena Union. Di li a poco si conclude il match, con qualche apprensione nel finale per una serie di palloni rimbalzanti che potevano beffarci, a cui sappiamo porre rimedio. Un segnale di crescita, molti aspetti da migliorare, da confermare nelle prossime settimane.
Alla prossima

altri risultati

Amatori Junior Milano vs Rugby Sondrio 26 - 19
Rugby Rovato vs Brescia Rugby 25 - 7
Ospitaletto Rugby vs Bassa Bresciana Leno 48 - 26

Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153