MiniRugby, i risultati dei tornei di Rho e Rovigo

Torneo di Rho 21 marzo 2010 – Organizzato da “Rugby Rho”

UNDER 12

Squadre partecipanti:
Rugby Rho, Amatori Junior Milano, Velate Rugby, Chicken Rozzano, CUS Milano, ASR Milano
vai alle foto

Girone B
Velate Rugby – ASR Milano A = 2-1
ASR Milano – Chicken Rozzano = 2-3

ASR Milano si qualifica al 3° posto nel girone e va alla finale per il 5°/6° posto
ASR Milano – CUS Milano = 2-4
ASR Milano si qualifica al 6° posto nel torneo

Atleti scesi in campo:
Antinori Federico, Baiocco Alex, Bosisio Davide, Burragato Dario, Carpinone Luca, Confalonieri Carlo, Di Bennardo Gabriele, Fasolini Matteo, Gambarini Luca, Ghisletti Alberto, Lattanzio Alessandro, Lavizzari Andrea, Lavizari Nicola, Navalesi Carlo, Prete Matteo, Ruggeri Alessandro, Secco Luca, Spinetto Carlo, Tortorella Michele

Educatori: Gioia Paolo

UNDER 10
ASR - VELATE: 4-6
ASR - AMATORI: 0-10
ASR - CHICKEN: 3-7

In campo: BERETTA, CHIERICI, CIAMPI, DE CASTIGLIONI, FABBRINI, GORI, POMATI, PUGLIA, VEGETO

Allenatori: IASONI

UNDER 6
Società presenti:
ASR Milano
Amatori Milano Jr
Velate
vai alle foto
Si sono formate due squadre arcobaleno.
Nelle due partite disputate ha avuto la meglio quella composta dai giocatori dell’Amatori e del Velate.

Atleti:
Antonio Balestreri, Marco Bresolin, Mattia Cislaghi, Edoardo Corti, Massimo Lattanzio

Educatori:
Miglio DiThiene, Marco Sterpi



Torneo di Primavera - 3° Trofeo Adriatic LNG – Memorial Suriani - Rovigo - 21/3/2010

UNDER 12
Risultati  vai alle immagini
Girone D di qualificazione
Frascati – ASR Milano = 0-2
ASR Milano – Amatori Parma = 3-0
Petrarca Padova – ASR Milano = 0-1
Leonorso Udine – ASR Milano = 0-0

ASR Milano 1^ classificata nel girone D accede al girone “Gold” di qualificazione alla finale per il 1° e 2° posto.
Girone “Gold”
Sesto Fiorentino – ASR Milano 0-3
L’Aquila Rugby “B” – ASR Milano 0-1
Olimpic Roma – ASR Milano 2-0

ASR Milano 2^ classificata nel girone “Gold” si qualifica per la finalissima per il 1° e 2° posto.
Finalissima 1°-2° posto

Olimpic Roma – ASR Milano 3-0

Atleti scesi in campo:
Andreani Lorenzo, Allaria Elisabetta, Bellati Carlo, Beretta Matteo, Cantoni Michele, Cecero Tommaso, Corvi Lorenzo, Cozzaglio Krystian, Mascione Davide, Masetti Leonardo, Musso Riccardo, Orsenigo Alberto, Parasmo Filippo, Scalia Stefano, Tibiletti Tommaso, Trentani Alessandro, Violante Ettore, Zoadelli Simone

Educatore: Cozzaglio Federico

UNDER 10
Girone eliminatorio
ASR - FIRENZE: 1-1
ASR - PETRARCA: 1-1
ASR - FRASCATI: 0-1
ASR - CUS VERONA: 1-2

Girone 13°-16° posto

ASR - PIACENZA: 1-0
ASR - L'AQUILA: 4-0
ASR - VILLORBA: 3-1

Finalina 13° posto:
ASR - PIACENZA vinta a tavolino
ASR U10 13° classificata

In campo: ANFURIO, ATTARDO, BOZZINI, CORSI, DELLA GIUSTINA, DISSETTE, MAINOLI, MANGILI D, MANGILI G, RIGAMONTI, TAMAYO, TORCHIO, WILLIAMS

Allenatori: ATTARDO, TORCHIO

UNDER 8

GIOCATORI
Luca Agostini, Leonardo Chianura, Leon Prete, Giulio Preti, Alessandro Repetti, Emanuele Sala, Alexander J Segre, Samuel Simi, Pietro Terenghi, Fabrizio Tibiletti.
vai alle foto

Allenatori
Paolo Simi, Riccardo Arduini

Girone eliminatorio
Asr Milano/Cus Padova 2-5
Asr Milano/Cus Verona 1-3
Asr Milano/ Villorba 5-0
Asr Milano/Amatori Parma 0-4

Girone Finale
Asr Milano/Formiche di Pesaro 2-0
Asr Milano/Fiumicello 5-0

Risultato finale
ASR Under 8 si classifica al 10° posto su 14 squadre


Under 6
Risultati girone di qualificazione alle finali: vai alle immagini
ASR Milano – C.U.S. Padova 6 - 1
ASR Milano – ASD Frascati 8 - 1
ASR Milano – C.U.S. Verona 1 - 1
ASR Milano seconda classificata per numero totale mete realizzate

Finale 3°/4° posto
ASR Milano – Stanghella 8 – 1

ASR Milano terza classificata nel torneo

Atleti:
Matteo Barbati, Edoardo Bertelli, Nicola Bitossi, Gregorio Cecero, Ludovico DiThiene, Pietro Pozzi, Giacomo Terenghi

Educatore:
Massimiliano Scalia


Il commento di Paolo Bellati


Grande giornata per il settore minirugby dell’ AS RUGBY MILANO impegnata nel Trofeo di Primavera di Rovigo.
Il tempo clemente ci ha risparmiato la pioggia prevista dai meteo pessimistici e tenuta lontana dal nuovo nostro splendido gazebo pronto per proteggere i ragazzi in caso d’ intemperie.
Delle 4 categorie impegnate la U8 e la U10 , pur battendosi al meglio delle loro possibilità, hanno dovuto riconoscere le capacità delle forti compagini inserite nei loro gironi di qualificazione che li hanno costretti entrambi al 4° posto precludendo loro la possibilità di lottare per una posizione di alta classifica finale. L’esperienza è stata comunque ritenuta molto positiva da parte dei loro tecnici che sono rimasti soddisfatti per l’impegno messo in campo che ha permesso comunque di competere fino all’ultimo anche con formazioni più dotate fisicamente.
Grande esordio nazionale per i nostri splendidi nanetti della U6 arrivati 3° nella classifica generale senza mai perdere neppure una partita ma pareggiando solo con il Cus Verona vincitore poi alla grande in finale contro il Monti Rovigo. E’ stato davvero uno spettacolo entusiasmante vedere la determinazione di questi bambini sia nell’avanzare palla in mano che nel mettere a terra gli avversari a volte di dimensioni decisamente superiori alle loro. Il loro sguardo determinato , la loro disciplina in campo e l’incredibile reattività dimostrata nella riconquista della palla lasciano davvero ben sperare per questo gruppo appena costituito ma davvero ben amalgamato dai loro Educatori Scalia, Worden e Miglioranza che stanno davvero facendo un lavoro splendido.
La nota conclusiva va meritatamente ai ragazzi della U12 che hanno davvero compiuto un’impresa importante arrivando a conquistare il secondo posto della classifica generale sconfitti solo dalla Roma Olimpic in una finale equilibrata finchè le forze fisico-mentali li hanno sostenuti. Un grande consumo di energie ha infatti caratterizzato la conquista del primo posto nel girone di qualificazione del mattino dove, con incompresa decisione dell’organizzazione, erano state raggruppate 5 società da sempre riconosciute riferimento in questa categoria : Petrarca, Udine Leonorso, Frascati, Amatori Parma e ASR.
Il riuscire a sconfiggerle tutte, tranne il solo Leonorso con cui i ragazzi hanno pareggiato, è stato possibile solo mettendo in mostra un gioco perfetto fatto di difesa avanzante, ordine nel recupero delle palle e gioco veloce al largo apprezzato da tutti gli spettatori presenti.Tutto ciò è stato possibile grazie alla determinazione messa in campo nell’affrontare compagini uscite vincitrici in precedenti incontri e al grande cuore che è da sempre la marcia in più nel rugby per farti volare oltre all’ostacolo. Ieri i nostri ragazzi sono stati davvero una bella squadra unita, omogenea e solida mentalmente e anche in questo caso un grazie deve essere speso per i loro Educatori Cozzaglio, Gioia e Masetti a cui va il merito di aver ricompattato e arricchito un gruppo di grosse potenzialità.
Un ultimo ringraziamento doveroso a tutti i dirigenti coinvolti nella trasferta, ai genitori dei più piccoli che si sono sobbarcati il viaggio per permettere ai loro nanetti di vivere questa esperienza e a tutti i ragazzi, tecnici, dirigenti e genitori che hanno partecipato in contemporanea al Torneo di Rho dimostrando, ammesso che ce ne fosse stato bisogno, l’efficienza del settore Minirugby dell AS Rugby Milano.
Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153