Il Memorial Capuzzoni rimane a Piacenza

Si è svolto ieri, domenica 18 settembre, allo stadio Beltrametti, il XVI° trofeo Capuzzoni che ha visto in campo alle ore 13,30 (Campo 2) le formazioni U23 e alle ore 18,00 le prime squadre (Campo 1) di ASD Rugby Lyons Piacenza e ASD Rugby Milano.

Questo Trofeo, viene ogni anno messo in palio tra le due società nelle quali questo giovane sportivo militò nella sua breve vita, la società detentrice lo conserva per un anno e lo rimette in gioco l’anno successivo.

Massimiliano Capuzzoni è cresciuto nell’A.S. Rugby Milano, club nel quale entrò all’età di 12 anni nel 1981 e con il quale esordì in campionato, nel 1991 passò ai Lyons, club piacentino. Nel biennio in Emilia si mise in luce tanto da guadagnarsi l’attenzione della nazionale , in cui esordì nel 1993 in un incontro di Coppa del Mediterraneo contro la Croazia.

La sua seconda convocazione avvenne per un test di metà anno del 1995, contro l’Irlanda. A tale data, militava già da due anni nel Milan Rugby, con il quale si era appena laureato campione d'Italia. Convocato da Georges Coste per la Coppa del Mondo di rugby 1995 in Sudafrica, non fu tuttavia mai schierato nel corso della competizione.

Il  5 agosto successivo, durante un’immersione subacquea nelle acque di Taormina, in Sicilia, trovò la morte per annegamento a soli 26 anni. La cerimonia di saluto al giocatore, tenutasi il 10 agosto successivo al Mario Giuriati di Milano, il campo del suo primo club, vide la partecipazione dei tifosi delle tre squadre in cui aveva militato nella sua breve carriera.

Il Memorial Capuzzoni rimane a Piacenza
Associazione Sportiva Dilettantistica Rugby Milano
- Sede legale: via Valvassori Peroni, 74/2 20133 Milano
- Centro Sportivo Prof. G.B. Curioni e Clubhouse: via Circonvallazione Idroscalo, 51 20090 Segrate
02.45497116 - segreteria@asrugbymilano.it
FIR 190402 - CONI 13508 - UISP 13005981 - OPES 8553
P.Iva 10216600154 - Cod. Fisc. 80157570153